CHI SIAMO          ATTIVITA'          PROGETTI          IMMOBILI          Contatti


Scritto in

dicembre 2015


(placeholder)
(placeholder)

Home/Architettura Ecosostenibile e Bioedilizia

CHI SIAMO          ATTIVITA'          PROGETTI          IMMOBILI          Contatti

Home /  News e aggiornamenti / Studio dell'esposizione solare

CHI SIAMO          ATTIVITA'          PROGETTI          IMMOBILI          Contatti

GM Studio di progettazione

Gelmi Geom. Michele


          Viale Derna n.33

          25048 Edolo

          Tel. 0364/71216  

          Cell. 3396051447

P.IVA 02592760983

C. F. GLMMHL83T27D391C

        info@gmstudiodiprogettazione.it               

Durante la progettazione di un intervento è molto importante studiare l'esposizione ed il comportamento dell'edificio in risposta ai raggi solari, per migliorare il confort e l'ambiente esterne senza l'ausilio di altri fattori meccanici o termici che dovrebbero sopperire alle mancanze dell'edificio.

Per sfrutttare a pieno le situazioni che l'ambiente circostante ci offre, si valuta in sequenza:

- disposizione dei locali: gli ambienti che necessitano di luce e irraggiamento dovranno essere esposti verso i lati Sud ed Est, cosi da godere degli apporti gratuiti del sole nelle stagioni più fredde. I locali accessori saranno esposti verso i lati freddi per creare anche ambienti di mitigazione.

- strutture: come nel punto precedente è importante esporre nella parte rivolta al sole le strutturer che possono catturare maggiore energia solare, nel contempo aumenteremo isolante e massa nelle pareti a Nord per evitare dispersioni e favorire l'accumulo di calore per utilizzarlo nelle ore più fredde.

- pareti finestrate: ampie e provviste di schermature che si aprono verso il sole, piccole e rare verso Nord.

- schermi solari: oltre alla giusta disposizione di finestre e pari è importante studiare adeguate schermature solari che impediscano al sole di scaldare la struttura in estate, ma al contempo devono essere permeabili ai raggi solari in inverno. Le soluzioni possono essere molteplici, possiamo adottare strutture o tende automatiche e manuali che seguono il sole ed in modo automatico si dispongono in base alla necessità momentanea ma per avere una prestazione ottimale è necessario studiare il percorso del sole. Infatti l'inclinazione del sole rispetto alla terra cambia ogni giorno e, quindi ogni giorno cambi l'inclinazione con cui gli stessi colpiscono i nostri edifici. Per porre un esempio a nord di Brescia il sole si presenta in estate, esattemente il 21 giugno in solstizio, con un'inclinazione di circa 67 °, che scendono drasticamente a 21° durante il solstizio del 21 dicembre. Questo stupendo fattore è già molto selettivo e ci permette semplicemnte con un po' di attenzione di decidere quali raggi solai devono entrare dalle nostre finestre. Di seguito troverete alcune simulazioni che realizzate per studiare l'eposizione solare di alcuni edifici in ristrutturazione.

- Schermi solari realizzati con alberi a foglia caduca


Studio di un edificio all'esposizione solare

Fotogallery

Richiedi informazioni o

un primo appuntamento totalmente gratuiti: